Regolamento 2018

26-28 gennaio 2018 - Kids Game Jam World Challenge
Regolamento

la Kids Game Jam 2018 (in seguito KGJ) si terrà tra il 26 (00:00) e il 28 (23:59) (UTC Timezone + 2 Roma Time), ultimo weekend di gennaio in tutti i Dojo e le scuole aderenti all’iniziativa.

1. La Kids Game Jam

La KGJ è un evento annuale sullo sviluppo di videogiochi - realizzati principalmente con Scratch - dedicato a bambini e ragazzi tra i 7 e i 16 anni. La prima fase si terrà simultaneamente in tutto il mondo presso i CoderDojo e le scuole che partecipano alla gara, mentre la fase finale si terrà a Roma agli inizi di maggio; le date precise verranno comunicate al più presto.
La Kids Game Jam inizia con l’annuncio del tema sul sito e sui social entro le 23.59 di mercoledì 24 gennaio. Il tema è lo stesso per tutti i partecipanti, che hanno a disposizione fino a 72 ore per sviluppare un videogioco che lo interpreti in maniera originale.
La Kids Game Jam non è solo una sfida ma un’occasione divertente per lavorare insieme e creare splendidi giochi liberando la fantasia.

2. Iscrizione all’evento

Per organizzare la Jam presso il tuo CoderDojo, scuola o altro, è necessario iscrivere il proprio evento entro il 19 gennaio sulla piattaforma online disponibile a questo indirizzo:
http://platform.kidsgamejam.org.
Sulla Stessa piattaforma sarà necessario caricare, entro la scadenza della JAM, il lavoro dei ragazzi e alcune foto scattate durante l'evento.

3. Composizione dei team

Ogni team dovrà essere composto da minimo 3 e massimo 5 Kids (i team che non rispetteranno le regole di composizione potranno comunque partecipare, ma non potranno accedere alla fase finale.). Sono previste due categorie di partecipanti: 7-12 anni e 12-16 anni.

4. Iscrizione dei team

Ogni Dojo o scuola, potrà iscrivere più team sulla piattaforma dedicata della KGJ.
Il responsabile dovrà indicare il nome del team, il nome (o lo pseudonimo), l’età di tutti i partecipanti e una foto(*) della squadra.

5. Caratteristiche del Gioco

Ogni team potrà partecipare con un solo gioco.
Il gioco dovrà obbligatoriamente seguire il tema indicato dall’evento e contenere tutte le caratteristiche tecniche che saranno comunicate entro mercoledì 24 gennaio sull'email del referente, (e tramite i social Facebook: @kidsgamejam Twitter: @kidsgamejam) in modo che i ragazzi possano iniziare a pensare e progettare il gioco.(*)NB: Quest’anno per la prima volta sarà possibile sviluppare il videogioco non solo con scratch, ma anche con qualsiasi linguaggio scelto dai ragazzi — categoria “open” — Per la categoria “open” il gioco vincitore sarà proclamato prima della fase finale e il team vincitore sarà invitato alla finale a presentare il progetto.

6. Svolgimento dell'Evento

All'evento si potrà portare un progetto su carta, ma il codice del videogioco dovrà essere composto interamente durante la sessione di coding.
Sarà compito del responsabile garantire il corretto svolgimento della jam nel rispetto delle regole indicate.
Durante lo svolgimento sarà gradito lo story-telling di ogni team sui canali social utilizzando gli hashtag: #KGJ18 #togetherwewin e facendo riferimento a @kidsgamejam

7. Consegna del Gioco

Il gioco, anche se non concluso, dovrà essere caricato, in formato .sb2 (o altro, se realizzato in un altro linguaggio), sulla piattaforma dedicata (come comunicato dagli organizzatori successivamente la fase di registrazione al sito) entro le 23:59 (orario di Roma) dell’ultimo giorno della JAM.
Il gioco dovrà essere obbligatoriamente accompagnato da una descrizione che spieghi l’idea e le caratteristiche tecniche e che aiuterà i giudici soprattutto se i ragazzi non fossero riusciti a completare in tempo il lavoro. Obbligatorie anche le istruzioni di gioco nel file della descrizione o sul gioco stesso.

8. Giuria e Giudizi

La KGJ avrà 2 giurie:
una giuria tecnica formata da Champions di Dojo e Mentor con grande e provata esperienza e una giuria di 9 Kids: formata da ragazzi tra i 7 e i 16 anni. La giuria tecnica valuterà i lavori in base alle caratteristiche sviluppate e alla complessità tecnica del lavoro svolto. La giuria Kids valuterà i giochi appassionanti e “giocabili”. Il giudizio di entrambe le giurie sarà insindacabile.

9. Premiazione

Entro un mese dalla Jam, quindi entro il 26 febbrario Le giurie tecnica stileranno una classifica di tutti i giochi e i migliori classificati di ogni categoria accederanno alla finale.
La finale decreterà i vincitori dell’edizione 2018.

@kidsgamejam #togetherwewin